Questa notizia è stata catalogata e fornita da Riassunto, il raccoglitore di notizie della rete!
  Eius
Circolazione stradale: per andare esente dalla responsabilità ex art. 126-bis, comma 2, c.d.s., il proprietario del veicolo non può limitarsi a dichiarare di non conoscere l'identità del conducente che ha commesso l'infrazione
Corte di cassazione, sezione II civile, sentenza 29 novembre 2018, n. 30939Ai sensi dell'art. 126-bis, comma 2, del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285 («Nuovo codice della strada»), come modificato ...

Articolo di:
Eius


09/01/2019
  Se il tuo browser non dovesse automaticamente redirigerti, click qui


Torna a Riassunto, il raccoglitore di notizie della rete!
Pagina creata in 0.0076 secondi